Migliori banche per prestito

Quando si necessita di un gettito monetario, quella che si chiama liquidità immediata, una delle migliori opzioni che si hanno a disposizione è senza dubbio quella del prestito. Essendo però che questo prevede un piano di rientro che costa a livello di interessi finali, è sempre importante riuscire a trovare un tipo di prestito che sia il più possibile agevolato.Per questo la migliore opzione in questo caso è cercare quale siano le migliori banche per prestito al momento sul mercato.

Migliori banche per prestito

Nel nostro articolo andremo ad osservare quali sono le migliori banche per prestito, ovvero quelle che al momento rappresentano le migliori offerte sul mercato.

Per ogni banca andremo ad osservare la loro offerta di punta, ma teniamo presente che ovviamente per chi cercasse altro, in filiale è possibile richiedere un appuntamento per farsi mostrare anche diverse soluzioni.

Entriamo adesso nel dettaglio di quelle che sono al momento le migliori offerte di prestiti da richiedere in banca o direttamente online:

Signor Presto

Signor Prestito (qui il sito ufficiale), con ben 57 filiali in tutta Italia, è una realtà solida e sicura. L’offerta è veramente interessante, con condizioni vantaggiose e comodità nella restituzione del prestito.

La rata viene calcolata in base alle caratteristiche e all’esigenza del cliente e si è affiancati per avere aiuto durante la pratica.

Quello di Signor Prestito (qui il sito ufficiale) è veramente un servizio impeccabile, con prestiti vantaggiosi e flessibili.

Richiedi un Preventivo Gratis e Senza Impegno >>

Aliprestito

Aliprestito (qui il sito ufficiale) permette di chiedere da un minimo di 1000 euro ad un massimo di 85000 euro.

Anche in questo caso ci troviamo difronte ad una realtà sicura e conveniente. Aliprestito (qui il sito ufficiale) offre Cessione del Quinto, Delegazione di Pagamento, Prestiti Personali e Mutui con tassi interessanti e competitivi.

Richiedi un Preventivo Gratis e Senza Impegno >>

Younited Credit

Younited Credit (qui il sito ufficiale), ha una piattaforma semplice ed intuitiva dove poter richiedere prestiti in piena sicurezza.

Oggi una valida alternativa ai classici prestiti, presso la filiale di una banca, sono i prestiti tra privati, una soluzione molto conveniente e sicura.

La piattaforma di Younited Credit (sito ufficiale) permette di avere in solo 24 ore la risposta sull’esito dellla richiesta di prestito, ed è possibile chiedere anche piccole somme a partire da 1.000 euro.

Il servizio è ormai affermato sul mercato e apprezzato, infatti sono tantissime le recensioni positive che Younited Credit ha ottenuto.

Vai al sito ufficiale di Younited Credit >>

BNL

L’offerta che mette sul mercato BNL banca oramai radicata da molto tempo nel nostro territorio è molto interessante, andiamola ad osservare da vicino.

Si potranno avere 10.428,46 rimborsabili in 120 rate da 110 euro. Il TAN è del 4,75 percento e il TAEG del 4,99 percento. Si tratta di un esempio fatto prendendo come tipologia di cliente un dipendente pubblico di 35 anni.

Alla fine, il costo generale del credito è pari a 2.771,54 €, all’interno dei quali sono comprese anche le spese di intermediazione.

Gli interessi complessivi ammontano a 2.708,60 €, e si tratta di un prestito che è esente da spese di istruttoria, commissioni di incasso e imposta di bollo.

Banca Carige

Il gruppo Carige ha scelto per quanto riguarda i prestiti personali, di andare incontro alla gente che per via della crisi economica si è trovata in difficoltà nel far fronte a molte spese quotidiane. Per questo motivo mette a disposizione dei propri clienti un’offerta molto interessante, che prevede un finanziamento a tasso zero secondo le seguenti modalità:

  1. Su questi finanziamenti non si pagano né gli interessi né le spese accessorie, unica cosa che viene richiesta alle persone che ne fanno richiesta, è quella di impegnarsi ufficialmente nella restituzione del denaro ricevuto entro i 3 anni successivi all’ottenimento del capitale.
  2. L’importo che si va a richiedere deve essere uguale o inferiore ai 5.000,00 €., e non può essere maggiore del 35 percento del reddito netto del richiedente.
  3. L’accesso al finanziamento è concesso a tutti quelli che godono dei normali e classici requisiti di solvibilità, e fino chiaramente al completo esaurimento del fondo massimo che Banca Carige ha messo a disposizione della clientela. Sulla base dei requisiti visti in precedenza, avranno accesso a questo finanziamento coloro che hanno un reddito annuo netto uguale o inferiore ai 25.000 €.

Deutsche Bank

La banca tedesca, Deutsche Bank, offre delle soluzioni varie che si possono adattare in base alle esigenze personali.

I prestiti sono dedicati alle persone fisiche che sono residenti su territorio italiano e che rientrano sia nella categoria dei lavori dipendenti che in quella degli autonomi, inoltre, possono accedere a questi prodotti anche i pensionati. Ecco come funziona questo tipo di offerta:

  1. Si può richiedere un importo che va da un minimo di 500 € fino ad un massimo di 30.000 €. Nel caso di dipendente autonomo il tetto massimo è di 20.000 €.
  2. La durata del finanziamento può andare da un minimo di 12 mesi ad un massimo di 84 mesi. Anche in questo caso per un lavoro autonomo c’è una diversificazione, ovvero la durata massima alla quale può accedere è di 72 mesi.
  3. L’accredito della cifra richiesta e il successivo addebito delle rate dovute avverranno direttamente sul conto corrente comunicato al momento della sottoscrizione del finanziamento. TAN e TAEG variano ovviamente in base all’importo del finanziamento.

Qual’è la Migliori banche per richiedere un prestito,in Conclusione?

In conclusione, possiamo osservare che le soluzioni in merito ai finanziamenti personali sono molto diversificate da una banca ad un’altra. Per questo motivo, è sempre una buona scelta quella di avvalersi dei numerosi sistemi di confronto dei vari prestiti che sono presenti online, chiedendo un preventivo gratuito e senza impegno, che ci permettono un immediato accesso alle tre o quattro migliori offerte a disposizione.